05 febbraio 2008

No anorexia

Etichette:

3 Comments:

Anonymous bilo said...

Quod me nutrit me destruit

05 febbraio, 2008 14:48  
Anonymous Jim said...

ECCO COME VIENE STORPIATO DALLE POVERE RAGAZZE MALATE: TRATTO DAL BLOG : http://wannabeme.splinder.com/


"QUOD ME NUTRIT ME DESTRUIT

Lo scrivo lo confermo e lo sottoscrivo. Ok? Chi non fosse d'accordo clicchi la crocetta in alto. Il mio mondo sottile e malato svanirà d'incanto. Ed io non sarò più un vostro problema.

Sono alta appena 1.60

Peso intorno ai 50kg

Porto una taglia 40

Ma voglio essere PIU' MAGRA

Più sottile

E' un pensiero che mi ossessiona continuamente



Voglio trovare le mie braccia sottili. Le mie gambe distanti. Voglio che il seno si restringa e si rimpicciolisca fino a sparire se possibile. Voglio le guance scavate. Voglio vedere le ossa sotto la pelle. Chiunque sia in grado di aiutarmi in questo quì è il benvenuto.

Gli altri... rinunciate alla mia causa perchè non sono più la ragazzina adolescente che si intimorisce davanti ai commenti anonimi vigliacchi schifosi e minatori. Sono una donna crisalide che vuole completare questa metamorfosi di VITA.

Perchè questa è una MIA scelta."

05 febbraio, 2008 15:18  
Anonymous Jim said...

la donna crisalide..tra un pò sarà la donna-mummia.

Se non fosse così penoso, verrebbe voglia di spernacchiarle.

Ovviamente anche qui ripeto con forza: "se sapete di essere malate, perchè non vi fate vedere da un bravo specialista?"

Non vi innamorate troppo del vostro personaggio di sofferenti solitarie, siete abbastanza ridicole...

05 febbraio, 2008 15:20  

Posta un commento

<< Home