16 gennaio 2008

Mastella dimesso. La moglie agli arresti. NO COMMENT




Arresti domiciliari per Sandra Lonardo Mastella


Il Gip di Santa Maria Capua Vetere, secondo quanto riferisce l'agenzia di stampa Apcom, ha disposto gli arresti domiciliari nei confronti di Sandra Lonardo Mastella, presidente del Consiglio Regionale della Campania e moglie del ministro della Giustizia Clemente Mastella.
Il Gip, secondo quanto si e' appreso, avrebbe ravvisato gli estremi di una tentata concussione in contrasti che ci sarebbero stati in passato con il direttore generale dell'ospedale di Caserta.
Un conflitto, quello fra la signora Mastella e il dirigente ospedaliero, che politicamente ha radici profonde: l'uomo era molto vicino ai Popolari-Udeur al momento della designazione mentre si e' poi avvicinato al presidente della Provincia Sandro De Franciscis.



**************************************************************

CRONACA





****************************************************************

AGGIORNAMENTO MORTI SUL LAVORO



****************************************************************

NOTIZIA LEGGERA


*****************************************************************
DIARIO PERSONALE

Ieri mi sono fatto un bagno sulla moto per andare ad un convegno che non c'era.

Etichette: ,

15 Comments:

Anonymous bilo said...

Perché non ricordo?

A che punto si è interrotta la catena della mia memoria?

Quali interferenze eliminare?

Esistono infatti, numerose interferenze che influenzano negativamente la memoria, quali: ansia - depressione - stati emotivi particolari - ambiente ecc. ecc.

La memoria può essere di tre tipi:
memoria sensoriale o percettiva , intensa, ma di breve durata legata ai 5 sensi
Es.: quando cammino per la strada, vedo una quantità di "cose" che rimangono impresse nella mia memoria un tempo brevissimo, subito sostituite da altre.

memoria di lavoro o di breve durata , che è come una lavagna su cui si possono scrivere da 4 a 7 voci o concetti indipendenti per volta
Es.: se ascolto in modo distratto una lezione che non mi interessa, anche se comprendo tutto lì per lì, le informazioni resteranno impresse nella mia memoria soltanto per pochi secondi.

• Memoria a lungo termine, che richiede una registrazione cosciente di una informazione significativa
Es.: quando studio concetti che voglio memorizzare, cercherò di organizzarli in qualche modo e di connetterli con quello che già so; forse li ripeterò più volte, in modo da trattenerli il più a lungo possibile (almeno fino all'interrogazione!!!).

Esistono varie memorie specializzate più o meno sviluppate a seconda degli individui

• La memoria visiva o fotografica

(ricordi le pagine del libro, le figure, i grafici, un luogo?

• La memoria per i numeri o per i nomi

(ricordi facilmente i numeri del telefono o i nomi delle persone?)

• La memoria che si basa sulle organizzazioni di tipo logico

• La memoria che si basa su associazioni di qualunque tipo, utilizzate dalla mnemotecniche

(tecniche per rafforzare la memoria).

La memoria e l'apprendimento
Si può studiare fondamentalmente in due modi:

In modo meccanico e ripetitivo (studiare a memoria)
In modo approfondito e sistematico
Il primo modo corrisponde all'apprendimento mnemonico, basato sulla ripetizione meccanica dei concetti da "mandare in memoria".

Il secondo modo corrisponde all' apprendimento significativo . Fondato sull'organizzazione delle informazioni.

Solo l'apprendimento significativo ti dà la possibilità di utilizzare tutto quello che studi in modo corretto e in diversi contesti.

Il resto?..........si dimentica!!!!!!

Suggerimenti
1. Evitate di "sgobbare" il giorno prima della verifica o la "sgobbata" finale!
Studiare in modo continuativo è il miglior antidoto contro i vuoti di memoria. Ricorda, infatti, che la tua memoria non può gestire più di 4-7 (max) unità concettuali indipendenti per volta.

2. Elimina tutti i motivi di distrazione.

Esempi di associazioni che hanno una lunga storia

"MA COn GRAn PEna LE RECA GIU?" è il modo usato da intere generazioni per ricordare il nome delle Alpi

(MArittime - COzie - GRAie - PEnnine - LEpontine - Retiche - CArniche - GIUlie)

"Di a da in con super tra fra" è la filastrocca per ricordare le preposizioni semplici

"Su qui e su qua l'accento non va"

"Il volume della sfera è: quattro terzi p-greco erre tre"

"Gobba a ponente, luna crescente; gobba a levante luna calante"

Oso = "micragnoso" e ico = "superfico" è il modo per ricordarsi le regole della nomenclatura Chimica (valenza minore - valenza maggiore).

Inventa le tue associazioni personali...
La concentrazione è la chiave per accedere alla memorizzazione
L 'immaginazione è la capacità di "creare" con la mente immagini chiare e definite: l'immagine ha lo scopo di fissare più facilmente una informazione (vedi messaggi televisivi).
Fare associazioni significa trovare tutti i possibili collegamenti logici (ma anche non logici) per aiutare il processo di memorizzazione.
Abituati pertanto a:

Richiamare la pagina del libro o quella figura, grafico ecc., per esercitare la memoria visiva. Visualizzare con gli "occhi della mente" fatti sperimentali, situazioni, modelli teorici, intere procedure. Per esempio se devi andare con il motorino da un amico, non cerchi forse di immaginare la mappa stradale, percorrendo con la mente le strade principali che collegano le vie a te conosciute?
Fare associazioni di tipo non logico , costruendole artificiosamente, del tipo:
- associazioni fonetiche (gatto - gattopardo)

- associazioni basate su analogie (ricordo quel tale perché assomiglia a mio fratello)

- associazioni basate su differenze (ricordo Bella perché è brutta)

- associazioni basate su classificazioni (calze-scarpe, vetri-bottiglie)

- associazioni basate su trasformazioni (ricordo il nome Muratori da muratore, Bonomi da buoni nomi, ecc.)

• Organizzare le informazioni in schemi, mappe concettuali, ovvero fare connessioni logiche tra i concetti .

Ogni concetto, infatti, è saldato nella mente agli altri in una specie di rete concettuale che li fissa rendendo più difficile la loro dispersione nel tempo.

16 gennaio, 2008 14:48  
Anonymous Jim said...

capisco...

16 gennaio, 2008 14:54  
Anonymous shamu said...

????scusa Bilo????

cerco Jim, che hai un tempismo perfetto, pioggia, convegno fantasma!!!
Che dire, forza Juve!!!!!
ciao

16 gennaio, 2008 15:39  
Anonymous Jim said...

CHE DIRE, MI FARò UN BAGNO ANCHE OGGI, HA APPENA COMINCIATO A PIOVERE.
PERO' SONO CONTENTO, STANNO COMINCIANDO A LEVARE LA MONNEZZA DA NAPOLI: ARRESTANDO I POLITICI DELL'UDEUR!!!!!!!!!!1

16 gennaio, 2008 16:31  
Anonymous Jim said...

minchia, ieri 123 visite.
O ala gente comincia ad interessare la politica, o questa era la notizia più attesa da un anno a questa parte.

17 gennaio, 2008 10:40  
Anonymous Anonimo said...

good start

10 novembre, 2009 15:34  
Anonymous Anonimo said...

molto intiresno, grazie

10 novembre, 2009 15:35  
Anonymous Anonimo said...

molto intiresno, grazie

11 novembre, 2009 16:17  
Anonymous Anonimo said...

leggere l'intero blog, pretty good

11 novembre, 2009 16:31  
Anonymous Anonimo said...

leggere l'intero blog, pretty good

11 novembre, 2009 16:41  
Anonymous Anonimo said...

leggere l'intero blog, pretty good

13 novembre, 2009 09:37  
Anonymous Anonimo said...

Si, probabilmente lo e

18 novembre, 2009 14:22  
Anonymous Anonimo said...

leggere l'intero blog, pretty good

18 novembre, 2009 14:27  
Anonymous Anonimo said...

Si, probabilmente lo e

28 novembre, 2009 14:27  
Anonymous Anonimo said...

Si, probabilmente lo e

28 novembre, 2009 14:33  

Posta un commento

<< Home